App Fitness

Prima sono arrivati i tutorial e altri video esemplificativi online per il fitness, facendo anche di Youtube una personal gym a costo zero, aperta 24 ore al giorno. Poi nel mondo delle console hanno iniziato a preoccuparsi per i loro gamers, adulti e non, appassionati sedentari, e una piattaforma come la Wii-Fit è solo uno dei molteplici esempi di come anche i videogames possono rendere casa propria una valida palestra. Ma la vertiginosa ascesa degli smartphone ha permesso al mondo del fitness di varcare una nuova soglia, mettendo a disposizione app che rendono possibile ad utenti Iphone e Android di fare dell’attività sportiva monitorata non solo quando, ma anche dove vogliono. Sempre più runners non possono rinunciare ad applicazioni come RunKeeper, che sfruttando il GPS dello smartphone è in grado di farvi programmare il percorso, la durata, persino il dislivello, calcolando le calorie bruciate e i progressi fatti nel tempo. Su tutte le bacheche Facebook è sempre più comune leggere i post degli amici che condividono la loro attività, magari persino sfidandosi tra loro! Un’alternativa analoga è Endomondo, che come la prima può essere usata non solo per la corsa, ma anche per  l’uso della bici, per il canottaggio o lo sci. Queste app possono essere usate anche all’interno di una palestra sopra un tapis roulant, e offrono la possibilità di interagire direttamente con i più diffusi social network. Non mancano app che valorizzano  soprattutto l’aspetto ludico di una sana attività fisica: FitRadio vi consente di ascoltare una radio streaming che programma per voi la miglior musica adrenalinica da movimento. Rock, elettronica, house vengono pompate nelle orecchie per darvi tutta la carica di cui avete bisogno! Invece Zombies,Run! Vi catapulta all’interno di un gioco, nel quale il motivo per cui dovete correre è per mettervi in salvo da uno zombie, e procurarvi gli accessori virtuali che vi aiuteranno nell’impresa. Ma il potenziale che queste app posso aggiungere al vostro smartphone non si limita solo a questo. Con Instant Heart Rate basterà appoggiare un dito sulla fotocamera e tramite una lettura PPG il programma calcolerà e memorizzerà la vostra frequenza cardiaca. Gli amanti dello yoga invece potranno dilettarsi con Pocket Yoga, che vi mostrerà le posizioni con ottime animazioni, descrivendole in modo dettagliato sia ai principianti che agli esperti di questa antichissima pratica. Ma per tenersi in forma anche un’alimentazione appropriata è fondamentale, e oggi potete tenere un nutrizionista in tasca con app come Meal Snap e DaylyBurn, capaci di calcolare l’apporto calorico dei vostri pasti (con la seconda potrete scansionare attraverso la fotocamera direttamete il codice a barre di oltre 350mila cibi, caricandone la tabella nutrizionale), programmando obiettivi di peso e consumo. Chiunque tema la famigerata prova costume adesso non ha più scuse!

 

Add Comment