Come distinguere la qualità di una borsa di pelle?

L’acquisto di una borsa in pelle può creare confusione nell’acquirente rispetto all’autenticità e alla qualità della pelle stessa; il mercato, infatti, è saturo di pelli finte a basso costo e con una fattura di bassa qualità.

È importante considerare che nessun tessuto artificiale potrà mai avere lo stesso livello di qualità e di resistenza della pelle. Sono due i fattori che determinano la qualità e di conseguenza il prezzo di una borsa: la selezione del pezzo di pelle da impiegare ed il successivo processo di concia.

Come risultato di questo lungo ed articolato processo c’è una pelle di qualità, che dovrebbe risultare morbida al tocco e molto flessibile, caratteristiche indubbiamente invitanti ed attraenti. La borsa realizzata non dovrebbe creare dubbi nel potenziale acquirente: la sua autenticità deve immediatamente saltare agli occhi e al tatto.

Un aspetto importante nella scelta di una buona borsa di pelle è il rivestimento interno, che deve essere realizzato in un materiale robusto per resistere nel tempo. Infatti, una borsa, anche se perfetta all’esterno, se presenterà strappi e buchi all’interno non avrà vita lunga.

Anche le cerniere ricoprono un ruolo importante per la qualità e la longevità della borsa: quando la chiusura lampo si rompe l’oggetto perde la sua funzionalità. Uno dei materiali più gettonati e resistenti è l’ottone, con placcature in nichel o in rame. Le cerniere di alta qualità hanno denti stretti e una zip anch’essa in ottone (non in un metallo di qualità inferiore). La maggior parte delle cerniere si rompono quando il tessuto lungo i bordi dei denti si consuma, e qui ritorniamo alla qualità dei tessuti, ancora una volta molto importanti. Infine, le dimensioni della cerniera devono essere appropriate al volume della borsa.

Dopo le chiusure lampo, l’hardware è probabilmente la seconda causa più frequente di rottura. L’hardware, cioè gli anelli, le fibbie e i rivetti dovrebbero essere realizzati in ottone massiccio, ma è possibile utilizzare anche altri metalli, come il rame, il bronzo o lo zinco placcato.

Infine, le maniglie e/o la tracolla di una borsa di pelle sono fondamentali, non solo per i risultati estetici, ma soprattutto per la funzionalità dell’oggetto: primo obiettivo è la comodità, ma anche in questo caso è la robustezza l’arma vincente che rende una borsa duratura nel tempo. Le maniglie dovrebbero essere non troppo lunghe (come anche la tracolla) per evitare un’eccessiva oscillazione della borsa ed il loro spessore soppesato alla capacità volumetrica, per evitare rotture o scuciture.

In definitiva, se avete l’intenzione di acquistare una borsa di pelle, sarà sufficiente controllare che gli standard qualitativi del tessuto (sia interno che esterno) siano all’altezza delle vostre aspettative: infondo la borsa non è un semplice portaoggetti ma ricopre sempre più un ruolo importante dell’outfit di tutti i giorni.

Add Comment