Le porcellane cinesi appartenenti alla Famiglia Verde

Nel campo della porcellana antica cinese ha un certo risalto il nome della Famiglia Verde.
Questo nome venne creato nell’ormai lontano 1862 da Edmond Le Blant e Albert Jacquemart, responsabili della pubblicazione di un libro sulla storia della porcellana, e da quel momento questo termine è diventato comune da parte di chi si occupa di porcellane, antiquari, collezionisti e tutti coloro che hanno interessi maggiori o minori in questo campo.
Ad ogni modo per chiarire cosa si intende con questo termine ecco una spiegazione: si tratta di porcellana cinese decorata con smalti a più colori e particolarmente il verde.
Anche se come detto prima il verde è il colore predominante in questo tipo di ceramica, non toglie che nei colori siano presenti anche il giallo, il color melanzana, nero, rosso e blu, ovviamente i vari colori appena detti vengono dati sulla ceramica. Volendo fare delle precisazioni sempre riguardo questo particolare tipo di ceramica, è da fare notare che è il blu sopra la ceramica che rappresenta una novità.
Nel passato il colore blu non veniva usato attivamente per dipingere un’area ma spesso solo per i contorni.

Suddivisioni della porcellana cinese denominate Famiglia Verde

Per essere dettagliati è bene fare notare che la porcellana della Famiglia Verde è suddividibile in cosiddette altre sotto categorie.
Normalmente il colore viene dato sulla ceramica già cotta a cui è stata data la vernice vitrea e infatti questo è un caso, ma esiste appunto un caso differente, che è il colore che viene dato alla ceramica cotta; ma non verniciata con la vernice vitrea.
Questo tipo di ceramica era chiamato biscuit e per questo in prevalenza si usavano solo quattro diversi colori, che erano il color melanzana, il verde, il nero e il giallo; Il tutto era comunque una variazione di un altro tipo di tecnica sempre cinese.
C’erano casi in cui uno di questi colori serviva come sfondo ad un tipo di decorazione fatta con altri colori.
Le classificazioni della porcellana antica cinese hanno chiamato coi nomi di Famiglia Nera e Gialla quei tipi che hanno ha che fare con questi colori allo stesso modo della Famiglia Verde.
La nascita dello stile denominato appunto Famiglia Verde dovrebbe risalire verso il termine del 1600, inizi 1700, in questo periodo di tempo questo apparvero vari modelli di una qualità decisamente rilevante.
Questo tipo di porcellana veniva prodotto sia per la Cina stessa che per il mondo occidentale, e i reali appunto occidentali dell’epoca apprezzavano molto questo genere di porcellana, da far notare comunque che, nonostante la qualità di questi pezzi non fosse indifferente era sicuramente inferiore a quella destinata al paese d’origine.

Add Comment